BlogLa psilocibina potrebbe essere di beneficio per pazienti che soffrono di concro, dicono degli studi
  • $

$ 0, -

0,00 USD

La psilocibina potrebbe essere di beneficio per pazienti che soffrono di concro, dicono degli studi

08-09-2010

Il composto attivo nei funghetti magici, la psilocibina, può migliorare gli stati d'animo e ridurre momenti d'ansia e depressione nei malati di cancro terminali. Alcuni ricercatori di Los Angeles hanno riportato Lunedì.

Per questo studio, fatto di condizioni molto controllate, 12 pazienti nello statio avanzato della malattia, hanno ricevuto una dose moderata (0.2mg/k) di psilocibina e poi sono stati osservati per 6 ore. Le istruzioni date furono di stare sdraiati con gli occhi chiusi, intanto che portavano auricolari e ascoltavano musica calmante.

Tutti i volontari hanno tollerato queste sessioni bene, con nessun segno di severa ansietà o di un brutto trip. La maggior parte dei pazienti ha dimostrato un miglioramento nei loro sintomi di ansietà, e a sei mesi si è constatato un miglioramento significativo nei casi di depressione.

Lo studio è stato guidato dal ricercatore psichedelico Dr. Charles Grob ed è stato condotto all' UCLA Medical Centre.

"Stiamo lavorando con un gruppo di pazienti che normalmente non risponde molto bene a terapie convenzionali," dice Dr. Grob. "In seguito al trattamento con la psilocibina i pazienti e le loro famiglie hanno riportato un cambiamento positivo nella riduzione della loro ansietà. Lo studio dimostra che la psilocibina può essere somministrata in modo sicuro e che ulteriori ricerche nel campo degli allucinogeni potrebbero rilevare ulteriori benefici."

Ulteriori informazioni:
- New research restores psychedelics’ medical respectability
- The Hallucinogenic Way of Dying (2004)


Sei maggiorenne?

Per visitare il nostro sito devi confermare di essere maggiorenne.