BlogViaggio nella mente di Terence McKenna
  • $

$ 0, -

0,00 USD

Viaggio nella mente di Terence McKenna

16-06-2014

"Quando decidi di prendere una droga nuova, la tua prima tappa dovrebbe essere la biblioteca". Questo consiglio di Terence McKenna è del 1982. Oggigiorno l'internet sembra aver sostituito la biblioteca, ma queste sagge parole di McKenna hanno ancora molta importanza per coloro che sono interessati nell'esperienza psichedelica.

Terence McKenna inizia a conoscere le sostanze psichedeliche per la prima volta durante la sua adolescenza in California. Legge i libri di Aldous Huxley e inizia i suoi primi viaggi mentali con i morning glory seeds. Oltre che a viaggi mentali, si inoltra anche in avventure terrestri che lo porteranno fino a Gerusalemme, Nepal, Indonesia e Giappone, per citarne alcuni, suscitando un interesse in antiche civiltà. I suoi studi lo portano ad approfondire discipline come l'ecologia, la gestione delle risorse, e non a caso, il sciamanismo.

Nel 1971, la sua vita prende una svolta decisiva. Con suo fratello minore intraprende un viaggio nella Colombia amazzonica. Lo scopo è di trovare oo-koo-hé, una misteriosa pozione con proprietà allucinogene, il cui uso risale a migliaia di anni fa. Non lo trovarono, ma i due fratelli accumularono un vasto repertorio di esperienze psichedeliche, dai funghetti all'ayahuasca.

Questo viaggio nell'Amazzonia creò il terreno fertile per una vita devota all'esperienza psichedelica, iniziando dalla pubblicazione de "Invisible Landscape (il Paesaggio Invisibile), un libro di filosofia e misticismo. Hanno anche pubblicato un Guida alla Coltivazione di Funghetti Magici, un libro pratico tanto quanto viene suggerito dal titolo.

Nei primi anni Ottanta, Terence si riscopre come un oratore molto ricercato. La sua voce molto caratteristica e il suo talento linguistico lo fanno spiccare in questo nuovo ruolo. Terence parla, in uno stile che carismatico e spontaneo, sulla sua esperienza psichedelica e di qualsiasi altro argomento gli sia minimamente connesso.

Sfortunatamente però, Terence non sopravvive a lungo al nuovo millennio. Nell'Aprile 2000 soccombe a un tumore al cervello. Non assiste alla trasformazione del mondo dopo che internet sia entrato nella casa di tutti e diventando il più diffuso mezzo per la comunicazione a livello globale.

In ogni modo già nel 1995 riesce a intuire il futuro del mondo virtuale: "L' internet diventerà una tecnologia per mostrarci a vicenda gli abissi delle nostre menti. Per mostrarci a vicenda i nostri sogni." Potrebbe fargli piacere vedere che le sue parole e il suo lavoro sono oggi così diffusi in rete. Infatti tutte le sue conferenze videoregistrate sono disponibili in rete. Alcuni di questi pezzi sono anche stati mixati con musica e effetti!



Quale sono le lezioni di McKenna che preferisci?

Conferenze: Archive of Terence McKenna talks
Podcast: The Psychedelic Salon Podcast
Clips: Ultimate Terence McKenna playlist
Biografia: Brotherhood of the screaming abyss


Sei maggiorenne?

Per visitare il nostro sito devi confermare di essere maggiorenne.