BlogLa Psiche della psilocibina
  • $

$ 0, -

0,00 USD

La Psiche della psilocibina

16-04-2014

Quelli che l'hanno provato, lo sanno: la psilocibina può cambiare la tua personalità, anche se e` estremamente raro che lo faccia nel modo spaventoso e incomprensibile che viene normalmente temuto e propagato dagli ignoranti(le probabilità di rimanere dentro un trip per più di un paio di giorni sono dello 0,08%. Ma ci teniamo a ribadire che se fossi particolarmente sensibile agli psichedelici, ovviamente, non usarli).

Alcuni ricercatori alla Scuola di medicina dell'università John Hopkins hanno recentemente scoperto alcuni punti molto interessanti riguardo al rapporto della personalità con la psilocibina. La ricerca comportava che i partecipanti ne facessero uso in sessioni di 8 ore per due o cinque volte di fila, con un intervallo minimo di tre settimane. Il risultato ha dimostrato che i partecipanti al di sotto dei 30 anni avrebbero incontrato una difficoltà maggiore nell'affermarsi nella vita. Si e` comunque rilevato un incremento nell'immaginazione e nella coscienza, i partecipanti sarebbero diventati di mentalità più aperta, con un pensiero più astratto e più aperto ad un contatto con altri. Ma con i pazienti al di sopra dei trent'anni, le probabilità di un cambiamento significativo di personalità si sarebbero ridotte.

Il leader della ricerca, professore Griffith, crede che la psilocibina possa avere usi terapeutici. Al momento sta studiando quali effetti positivi ci potrebbero essere se questa sostanza allucinogena venisse usata per alleviare la depressione e l'ansia che seguono una diagnosi di cancro. Fortunatamente l'uso di psichedelici nella psicoterapia viene ultimamente preso più sul serio (leggi: La rivincita di Albert Hoffman).

Ulteriore lettura:


Higher Perspective


Sei maggiorenne?

Per visitare il nostro sito devi confermare di essere maggiorenne.